Via Appia: La Regina Viarum e le sepolture romane - visita guidata Roma Sabato 13 giugno, h 17.00


Sabato 13 giugno,  h 17.00
Via Appia:  la “Regina Viarum” e le sepolture romane 
La Via Appia, costruita nel IV a.C., era considerata la Regina Viarum perché collegava l’Urbe con la Grecia e l’Oriente attraverso il porto di Brindisi. Costruita secondo concetti moderni, permetteva il passaggio di due carri affiancati, e ai lati era dotata di marciapiedi. Presenti lungo il suo percorso un gran numero di testimonianze e monumenti che raccontano la storia di Roma dal periodo repubblicano a quello imperiale, come il palazzo di Massenzio e il Mausoleo di Cecilia Metela. Fin dal 450 aC si fece divieto di seppellire i defunti all’interno delle città per motivi d’igiene, divenne quindi uso comune fra la nobiltà romana seppellire i propri cari lungo le vie consolari o sulle loro traverse, così che i sepolcri potessero essere ammirati dai viandanti diretti o provenienti da Roma a testimonianza del prestigio e della ricchezza del proprietario. Questa tradizione continuò con le sepolture dei martiri e santi cristiani. La fede cristiana fece si che nei pressi di tali tombe sorgessero delle vere e proprie necropoli così che i fedeli potessero essere sepolti vicino al martire, dando origine alle catacombe dei primi secoli del cristianesimo.
La nostra passeggiata storico-culturale ci darà modo di comprendere a pieno le tecniche costruttive delle strade romane e le differenti tipologie sepolcrali utilizzate nell’antica Roma.
Appuntamento: Presso il Mausoleo di Cecilia Metella.
Come arrivare in bus: 660 da Colli Albani; 218 da S Giovanni; 118 da Ostiense.
In macchina: Appia Pignatelli, poi via di Cecilia Metella fino incrocio con Appia Antica.
Docente: Elisa Ubaldi
Contributo associativo x partecipare alla visita guidata €8 adulti; €4 (13-17); €2 (6-12); gratis 0-5
Sconti: 2 euro di sconto a chi partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra associazione durante la  stessa settimana. Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it 
Prenotazioniromaelazioxte@gmail.com; o inviando un sms al nostro accompagnatore Daniela 3409321544 indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è  indispensabile per ricevere conferma e x essere ricontattati in caso di variazioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Non è permesso fare pubblicità sul nostro sito
Non è permesso cercare e offrire prestiti
Non è permesso lasciare commenti offensivi

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.