Tradizioni trasteverine: Giovedì Santo e la veglia delle "Quarantore": una passeggiata fra le viuzze tortuose di uno dei quartieri più autentici e tradizionali di Roma - Giovedì 13/04/17, h 21.00


La celebrazione liturgica della "Veglia delle Quarantore" si svolge durante la notte del Giovedì Santo che precede la Pasqua, ed è legata alla memoria della lavanda dei piedi.
La chiesa di Santa Maria dell’Orto, unica a Roma, celebra ancora la veglia riponendo l’ostia consacrata in una grandiosa “macchina” ornato supporto a 213 candele che grazie al loro suggestivo tremolio illumineranno gli affreschi e gli stucchi della chiesa, gioiello del Manierismo Romano, fino alla mezzanotte.
La nostra Associazione, propone una suggestiva passeggiata serale tra i vicoli di Trastevere, con partenza alle ore 21.00 da Piazza Trilussa, che si concluderà presso la macchina delle Quarantore di Santa Maria dell’Orto.
Occasione unica per scambiarci gli auguri di Pasqua.
PER  PRENOTARE scrivete a romaelazioxte@gmail.como via sms al nostro accompagnatore Simona 3332456364  - *Per chi fosse interessato... abbiamo organizzato un aperitivo pre-visita a partire dalle h 19.00 


Giovedì 13 aprile, h 21.00
Tradizioni trasteverineGiovedì Santo e la veglia delle "Quarantore": una passeggiata fra le viuzze tortuose di uno dei quartieri più autentici e tradizionali di Roma
La tradizione liturgica del Giovedì Santo, legata alla memoria della lavanda dei piedi, viene celebrata con la "Veglia delle Quarantore" nella chiesa Trasteverina di Santa Maria dell’Orto, unica a Roma, a mantenere viva la tradizione di riporre l’ostia consacrata in una grandiosa “macchina” ornato supporto a 213 candele che grazie al loro suggestivo tremolio illumineranno gli affreschi e gli stucchi della chiesa, gioiello del Manierismo Romano, fino alla mezzanotte. La nostra Associazione, propone una suggestiva passeggiata serale tra i vicoli di Trastevere, quartiere dall’animo popolare e multiculturale, che legò il suo destino alle attività dei porti fluviali, nonché alla ricchezza delle sue botteghe, taverne e locali notturni. La visita partirà alle ore 21.00 da Piazza Trilussa, e si concluderà presso la macchina delle Quarantore di Santa Maria dell’Orto. Una visita da non perdere!
Docente: Valeria Scuderi
Contributo associativo per partecipare alla visita guidata: €10 nuovi iscritti; €9 soci; €5 (14-17 anni); €2 (6-13 anni); gratis (0-5 anni).
Sconti: 2 euro di sconto a chi partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra Associazione durante la  stessa settimana. Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite in programma sul nostro sito http://romaelazioperte.blogspot.it
Accoglienza e registrazioni: da 30' prima, Piazza Trilussa (lato Ponte Sisto) 
*Per chi fosse interessato... abbiamo organizzato un aperitivo pre-visita accompagnato da gustosi stuzzichini a partire dalle h 19.00 nell'accogliente enoteca "Ferrara" in Piazza Trilussa 41. 

-Partecipare al'aperitivo non è obbligatorio-
Prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com o via sms al nostro accompagnatore Simona 3332456364 indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è  indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.

Giovedì 13 aprile, h 21.00 Tradizioni trasteverine: Giovedì Santo e la veglia delle "Quarantore": una passeggiata fra le viuzze tortuose di uno dei quartieri più autentici e tradizionali di Roma. App.: da 30' prima, Piazza Trilussa (lato Ponte Sisto). Docente: Valeria Scuderi. Info e prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com o via sms a Simona 3332456364

Nessun commento:

Posta un commento

Non è permesso fare pubblicità sul nostro sito
Non è permesso cercare e offrire prestiti
Non è permesso lasciare commenti offensivi

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.