Rione Monti: il quartiere del Marchese del Grillo, di Petrolini e del Mosè di Michelangelo - Visita guidata - Sabato 03/06/17, h 18.00




Sabato 3 giugno, h 18.00
Rione Monti: il quartiere del Marchese del Grillo, di Petrolini e del Mosè di Michelangelo
Divertente passeggiata sulle orme di Petrolini e del Marchese del Grillo, entrambi abitanti del rione Monti, amanti dello scherzo e della burla anche crudele
La visita sarà condotta da: Cristiana Berto, storica dell'arte esperta di arte e iconografia medievale in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
Accoglienza e registrazioni: da 30’ prima, Piazza di San Pietro in Vincoli 4/A.
Durata: circa 2 ore.
Contributo associativo per partecipare alla visita guidata: €10 nuovi iscritti; €9 soci; €5 (14-17 anni); €2 (6-13 anni); gratis (0-5 anni).
*Nel caso in cui i gruppi superassero i 15 iscritti, sarà nostra cura prenotare per voi l'utilizzo di un auricolare per rendere l'ascolto della nostra guida piacevole e rilassante. Il costo dell'auricolare è di euro 2.
Prenotazioni (consigliate ENTRO IL GIORNO PRIMA): romaelazioxte@gmail.com o inviando un SMS al nostro coordinatore Simona 3332456364, indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
*La prenotazione è  indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni
Descrizione:
Divertente passeggiata sulle orme di Petrolini e del Marchese del Grillo, entrambi abitanti del rione Monti, amanti dello scherzo e della burla anche crudele. Scopriremo assieme a loro i luoghi più pittoreschi di  questo tradizionale quartiere, i cui abitanti rivendicano l'originaria "romanità", dichiarandosi diretti antagonisti dei trasteverini. Il palazzo del Marchese, con la torre merlata, si erge tuttora al termine della Salita del Grillo. Ma la sua, non è l’unica torre ad essere qui presente, la Tor Dè Conti, così come quella delle Milizie, degli Annibaldi, dei Borgia, Capocci e Cerroni dominano imponenti su gli stretti vicoli, le ripide salite, e le belle piazze su cui affacciano le rovine della malfamata Suburra romana, torri medievali, palazzi rinascimentali e chiese barocche di incomparabile fascino. 
*La visita inizierà ammirando il Mosè di Michelangelo nella chiesa di San Pietro in Vincoli.


PER TORNARE ALLA HOME PAGE CLICCA QUI


Sabato 3 giugno, h 18.00 Rione Monti: il quartiere di Petrolini, del Marchese del Grillo e del Mosè di Michelangelo.  La visita sarà condotta da: Cristiana Berto, storica dell'arte. Prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com o via SMS a Simona 3332456364. Per ulteriori info goo.gl/AGGwCN





















Descrizione:
L'Associazione Roma e Lazio, per ricordare Ettore Petrolini a 132 anni dalla sua nascita, ha organizzato una visita alla scoperta del rione in cui visse, pensò e creò le sue opere teatrali. Attore e poeta romano, anzi “monticiano” nel cuore e nell’anima, inventore di un repertorio e una maniera che seppe influenzare il teatro comico italiano; indimenticabile autore di canzoni romanesche come “Tanto pe’ Cantà” e “Una gita a li castelli” (nota anche con il titolo Nannì), inventore di battute che sono rimaste nella storia: “Bravo! Grazie!”
Scopriremo assieme a loro i luoghi più pittoreschi di  questo tradizionale quartiere, i cui abitanti rivendicano l'originaria "romanità", dichiarandosi diretti antagonisti dei trasteverini. Il palazzo del Marchese, con la torre merlata, si erge tuttora al termine della Salita del Grillo. Ma la sua, non è l’unica torre ad essere qui presente, la Tor Dè Conti, così come quella delle Milizie, degli Annibale, dei Borgia, Capocci e Cerroni dominano imponenti su gli stretti vicoli, le ripide salite, e le belle piazze su cui affacciano le rovine della malfamata Suburra romana, torri medievali, palazzi rinascimentali e chiese barocche di incomparabile fascino.
*La visita inizierà ammirando il Mosè di Michelangelo nella chiesa di San Pietro in Vincoli.


*visita guidata al chiaro di luna nella storia di Roma (possibilità d’iniziare la visita gustando un ottimo gelato o granita siciliana da Ciuri Ciuri. Mangiare il gelato non è obbligatorio) 

Nessun commento:

Posta un commento

Non è permesso fare pubblicità sul nostro sito
Non è permesso cercare e offrire prestiti
Non è permesso lasciare commenti offensivi

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.