Le case romane del Celio: tesori nascosti nei sotterranei del Celio - Visita guidata con "apertura esclusiva" - Domenica 15/05/16, h 16.00


Domenica 15 maggio, h 16.00
Le case romane del Celio: tesori nascosti nei sotterranei del Celio

*Visita guidata con "apertura esclusiva" delle Case Romane del Celio, poste sotto la chiesa dei Santi Giovanni e Paolo al Clivo di Scauro
Nei sotterranei della chiesa dei Santi Giovanni e Paolo, presso il Clivo di Scauro si snoda un suggestivo percorso di ​unità abitative popolari e domus signorili, con ambienti di rappresentanza splendidamente affrescati. Venti ambienti ipogei ben conservati, distribuiti su più livelli, ​formano uno straordinario meandro di stratificazioni archeologiche databili fra il II e il IV sec. d.C. Sopra alla confessio dei Santi Giovanni e Paolo, martirizzati sotto Giuliano l’Apostata, ​nel V sec. ​venne costruita la magnifica basilica ​paleocristiana che ingloba in parte ambienti appartenuti al Tempio del Divo Claudio.
Docente: Elisa Ubaldiarcheologa​ iscritta nell'albo delle guide turistiche della Provincia di Roma. 
Accoglienza e Registrazioni da 30’ prima, ​Piazza Santi Giovanni e Paolo​ (davanti alla Chiesa).
Contributo associativo per partecipare alla visita guidata: € adulti; € soci; €4 (13-17 anni); €2 (6-12 anni); gratis (0-5 anni)
biglietto d'ingresso e diritti di prenotazione agli scavi ipogei € 8​
*Nel caso in cui i gruppi superassero i 15 iscritti, sarà nostra cura prenotare per voi l'utilizzo di un auricolare per rendere l'ascolto della nostra guida piacevole e rilassante. Il costo dell'auricolare è di euro 1,50.
Sconti: 2 euro di sconto a chi prenota e partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra associazione durante la stessa settimana (la settimana va da lunedì a domenica) Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it
Prenotazioniromaelazioxte@gmail.com o inviando un sms al nostro accompagnatore Giulio 3343340280 (preferibile nelle ultime 48 ore prima della visita) indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando eventuale età di bambini), numero di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.














Nessun commento:

Posta un commento

Non è permesso fare pubblicità sul nostro sito
Non è permesso cercare e offrire prestiti
Non è permesso lasciare commenti offensivi

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.