Roma sotto e sopra - *​passeggiata storico culturale del colle del Gianicolo, scendendo in direzione di Trastevere.




Sabato 2 dicembre h 15.30
Roma sotto e sopra
*​passeggiata storico culturale del colle del Gianicolo, scendendo in direzione di Trastevere. 
Panorami
 e scorci fantastici che faranno da sfondo, come nel film "La Grande Bellezza" del regista Premio Oscar Paolo Sorrentino, alla storia e alle storie di palazzi, chiese, ville, fontane, scalinate monumentali,
​ ​
descritte
 attraverso 
​le vicende 
dell'altra metà del cielo: 
​quelle
 delle donne!
La visita sarà condotta daOrnella Massa, storica dell'arte esperta di urbanistica moderna e contemporanea in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
Accoglienza e registrazioni: da 30 minuti prima, 
​presso la statua di Garibaldi in Piazzale Garibaldi

Durata: circa 2 ore.
Contributo associativo per partecipare alla visita guidata: €10 nuovi iscritti; €9 soci; €5 (14-17 anni); €2 (6-13 anni); gratis (0-5 anni).
*Nel caso in cui i gruppi superassero i 15 iscritti, sarà nostra cura prenotare per voi l'utilizzo di un auricolare per rendere l'ascolto della nostra guida piacevole e rilassante. Il costo dell'auricolare è di euro 2.
Sconti: 2 euro di sconto a chi prenota e partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra Associazione durante la stessa settimana (la settimana va da lunedì a domenica). Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it
Prenotazioni (consigliate ENTRO IL GIORNO PRIMA): via mail a romaelazioxte@gmail.com o inviando un SMS al nostro coordinatore Cinzia 3494687967, indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
*La prenotazione è  indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.
Descrizione:
​ 
Passeggiando da sopra a sotto, metteremo sottosopra la storia di Roma, descrivendola attraverso il ricordo di donne come Tanaquilla e Clelia che aiutarono la transizione dall'epoca regia a quella repubblicana, contribuendo a rendere nobile l'origine della città di Roma. Anita Garibaldi che insieme ad altri eroi della Repubblica Romana del 1849 sacrificò la vita combattendo per l'unità d'Italia. Isabella di Castiglia e Beatrice Cenci le cui vicende si legarono agli scandali interni alla chiesa di Roma e ancora Margaret Fuller, la prima donna corrispondente di guerra nella storia del giornalismo. Inevitabilmente passeggiando da sopra a sotto dovremo parlare anche di qualche uomo, ma le donne di questa passeggiata non se ne dispiaceranno.



per tornare alla HOME cliccate qui 




Nessun commento:

Posta un commento

Non è permesso fare pubblicità sul nostro sito
Non è permesso cercare e offrire prestiti
Non è permesso lasciare commenti offensivi

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.